+39 02 62690471

Valbormida in linea con le aspettative di produzione

Produzione in linea con le attese per “Valbormida”, il parco eolico più grande della Liguria.
L’ottimo andamento della produzione e le manifestazioni di consenso da parte del territorio incoraggiano i nuovi progetti di FERA

Cairo Montenotte (Savona). Il parco eolico “Valbormida”, costruito nel territorio di Cairo Montenotte, a pochi mesi dalla sua inaugurazione produce energia in linea con le stime annunciate. Sulla base dei rilievi anemometrici, infatti, è stimata una produzione annua di oltre 10.000 MWh, che corrisponde al fabbisogno energetico dell’intero Comune ospitante. Energia pulita a disposizione del territorio che gli aerogeneratori stanno immettendo nella rete nelle modalità attese. In termini di CO2, il parco eolico “Valbormida” eviterà l’emissione in atmosfera di 10.800 tonnellate annue.
L’ampia partecipazione della cittadinanza all’inaugurazione è stata confermata dall’interesse di associazioni locali e scuole nei confronti del parco eolico di FERA, inteso come polo di attrazione per una nuova cultura della salvaguardia ambientale. Favorevoli alla tecnologia eolica, le associazioni locali (tra le quali ARE Valbormida e Cinghialtracks) dimostrano che “Valbormida” è interpretato come un bene della collettività, in linea con la valorizzazione del territorio dell’Alta Via dei Monti Liguri, e occasione per un turismo nuovo che si apre a spazi fino a oggi sottovalutati e a una profonda sensibilità ambientale.
FERA prosegue il suo dialogo con la cittadinanza, iniziato a Stella, sempre in provincia di Savona, con il parco eolico “Cinque Stelle” e volto alla promozione dei valori di rispetto per l’ambiente e per il patrimonio naturalistico (trofeo nazionale di tiro con l’arco, convegni sul minieolico, visite didattiche per le scuole, ecc.). Sempre a Stella, FERA ha installato il suo primo impianto minieolico e sta approntando in Liguria una rete commerciale per rispondere alla crescente domanda per questo comparto.
La Liguria, e in particolare la provincia di Savona, sono, per FERA, al centro di un’ampia progettazione focalizzata sulla tecnologia eolica ma anche su sistemi integrati di generazione da fonti rinnovabili. Il Centro Ricerche di Bergeggi è l’articolato progetto di bioarchitettura presentato proprio nell’ambito dell’inaugurazione del parco eolico “Valbormida”. Il progetto, che porterà alla realizzazione di un villaggio interamente autosufficiente dal punto di vista energetico e che utilizzerà esclusivamente fonti energetiche rinnovabili, è in questi giorni in attesa del parare dell’Ufficio paesaggisti della Regione.