+39 02 62690471

Al via il parco eolico “Vento Di Vino”

A Mazara del Vallo, completato il Taking Over delle sette turbine 3.4M104, le più grandi e le più potenti mai installate in Italia

Milano. REpower Italia e  Fabbrica Energie Rinnovabili Alternative annunciano che oggi si chiude il Taking Over dei 7 aerogeneratori 3.4M104 di “Vento di Vino”, il parco eolico realizzato da FERA a Mazara del Vallo (Trapani).

Il cantiere del parco di Mazara del Vallo è stato avviato nel marzo 2011 ed è entrato nel vivo a metà settembre dello stesso anno con il montaggio delle turbine. Questa fase, una delle più delicate della costruzione, si è svolta in condizioni atmosferiche critiche, a causa del susseguirsi di giornate particolarmente ventose. Il clima avverso, tuttavia, non ha rallentato i lavori che sono stati portati a termine a fine ottobre, in appena cinque settimane e nel pieno rispetto delle tempistiche prestabilite.

L’area che ospita “Vento di Vino” è battuta da venti di media-alta intensità. Situata a 10 km di distanza dalle coste del Mediterraneo, ospita vaste coltivazioni vinicole e uliveti. Il progetto del parco eolico, in linea con la filosofia a cui FERA e REpower fanno costantemente riferimento, è stato disegnato e realizzato con l’obiettivo di raggiungere un’integrazione ottimale tra l’impianto, l’ambiente, il paesaggio e il territorio. L’attività di cantiere ha inoltre attivato operatori locali, che hanno collaborato sia per la fornitura di materiale sia per il trasporto delle turbine. A Mazara del Vallo, infine, poco distante dal parco eolico di FERA, REpower è presente dal 2007 con un suo centro d’assistenza che è in grado di assicurare interventi rapidi e tempestivi sul territorio.

Le sette torri di “Vento di Vino” sono ora tutte operative, hanno una capacità totale installata di circa 24 MW. Su base annua, si stima una produzione di 52 GWh, corrispondente al fabbisogno domestico di 16.000 famiglie. L’energia prodotta da “Vento di Vino” eviterà l’immissione in atmosfera di oltre 23.000 tonnellate annue di CO2.

Carlo Schiapparelli – Amministratore Delegato di REpower Italia commenta: “Tutta la nostra Società ha collaborato con FERA a lungo per raggiungere questo importante risultato, superando insieme molti ostacoli. Oggi vediamo il frutto dei nostri sforzi coronato dal successo e siamo sicuri che questo rafforzerà ulteriormente i rapporti tra le nostre Società. Le turbine installate sono una testimonianza dello stato dell’arte raggiunto dalla tecnologia eolica, che contribuisce in maniera sempre crescente a soddisfare il fabbisogno nazionale di energia elettrica.”

Gli aerogeneratori modello 3.4M104 hanno un’area spazzata di 8.485 metri quadri e un’altezza mozzo pari a 96.5 m e sono le turbine più grandi e potenti mai installate in Italia. La chiusura del Taking Over di “Vento Di Vino” rappresenta per REpower un traguardo importante che conferma le capacità professionali e tecnologiche dell’azienda, confermandola tra i principali players del settore eolico.

Per Cesare Fera, Fondatore e Presidente di Fabbrica Energie Rinnovabili Alternative, “il parco eolico di Mazara del Vallo rappresenta una sfida coraggiosa: ancora una volta abbiamo creduto nei prodotti innovativi e nelle nuove tecnologie. Abbiamo ribadito la scelta che ci ha portato a realizzare progetti sempre all’avanguardia e premiati dal consenso di istituzioni e cittadinanza. Con ‘Vento di Vino’, Fabbrica Energie Rinnovabili Alternative supera i 60 MW di potenza installata su 3 regioni d’Italia: 7 parchi eolici, alcuni dei quali più volte insigniti di prestigiosi riconoscimenti ambientali e internazionali”.