+39 02 62690471

Al via la Fattoria Eolica di Santa Luce

Il caso virtuoso della concertazione tra Regione Toscana e Comune per la costruzione di un impianto eolico su terreno demaniale
>Domenica 30 maggio la presentazione del progetto ai cittadini di Santa Luce (Pisa), nel corso del Convegno Agricoltura, Energia e Ambiente

Santa Luce Pisa).Fabbrica Energie Rinnovabili Alternative presenta ai cittadini il progetto della Fattoria Eolica di Santa Luce, che realizzerà entro i confini del Comune all’interno del bosco di Santa Luce, patrimonio agricolo-forestale di proprietà della Regione. L’assegnazione della concessione dell’area costituisce un caso virtuoso di concertazione tra Regione e Comune per la realizzazione di un parco eolico su territorio demaniale.
Il parco eolico, con i suoi 13 aerogeneratori di 2MW ciascuno, sarà il più grande della Toscana, con una potenza totale installata di 26 MW. L’estensione dell’area occupata è di circa 2,4 km, a una quota compresa tra i 470 e i 580 metri sul livello del mare.
FERA stima che la Fattoria Eolica produrrà ogni anno 58.000 MWh, ovvero energia pulita corrispondente al fabbisogno di 19.500 famiglie. Una produzione importante che supera ampiamente il fabbisogno energetico del Comune di Santa Luce (il rapporto tra energia prodotta e residenti è di 34.450 kWh/abitante ed è il più alto della Toscana) e contribuisce in misura rilevante al raggiungimento degli obiettivi nazionali stabiliti dal Protocollo di Kyoto (ogni anno, saranno 25.000 le tonnellate di anidride carbonica risparmiate). Significativi anche i benefici per la bilancia commerciale: le oltre 11.000 tonnellate annue di petrolio che non verranno utilizzate grazie alla Fattoria Eolica, tradotte in dollari, e riportati al ciclo di vita dell’impianto, un risparmio di più di 100 milioni di dollari.
Domenica 30 maggio<, nell’ambito del Convegno Agricoltura, Energia e Ambiente che si terrà a Santa Luce a partire dalle ore 10.00, FERA darà il via alla realizzazione del parco eolico con la posa ufficiale di un tabellone esplicativo che rimarrà esposto ai cittadini e ai turisti per tutta la durata del cantiere. La Fattoria Eolica di Santa Luce è un bene della popolazione ospitante e, in quanto tale, FERA intende condividere con i cittadini le informazioni fondamentali sul parco. In particolare, i dati di produzione, i benefici in termini di emissioni inquinanti e le tappe per la realizzazione del parco.