+39 02 62690471

La Rocca apre a “I Giorni delle Rinnovabili”

Il 18 e il 19 aprile, Fabbrica Energie Rinnovabili Alternative apre al pubblico il parco eolico “La Rocca”, a Pontinvrea (SV), nell’ambito della manifestazione “I Giorni delle Rinnovabili”, promossa a livello nazionale da ISES Italia.
Il parco eolico “La Rocca”, con i suoi quattro aerogeneratori e una potenza nominale pari a complessivi 3,2 megawatt, sarà inaugurato il 30 maggio 2009, con un evento che coinvolgerà tutta la comunità locale.

FERA, tra i primi sviluppatori di impianti eolici del mercato italiano e operatore attivo in diverse tecnologie per la generazione di energia da fonti rinnovabili (idroelettrico e CSP, Concentrated Solar Power, ovvero solare termodinamico a concentrazione ad alta temperatura), aderisce alla nona edizione de “I Giorni delle Rinnovabili – impianti aperti ai cittadini”, la manifestazione promossa su tutto il territorio nazionale da ISES ITALIA, per invitare i cittadini a conoscere da vicino le oasi energetiche italiane.
In occasione della manifestazione, FERA apre per la prima volta al pubblico il parco “La Rocca”, nel Comune di Pontinvrea (SV). Il 18 e 19 aprile, il personale di FERA sarà a disposizione dei visitatori del parco eolico, che rimarrà aperto tutto il giorno fino alle ore 18,00.
L’impianto, che sarà inaugurato ufficialmente il 30 maggio, conta quattro aerogeneratori per una potenza complessiva di 3,2 MW e una produzione annua stimata di 6500 MWh, che corrisponde al fabbisogno degli abitanti del comune ospitante.
Il sito scelto per la realizzazione del parco eolico è ubicato a sud-est del centro abitato di Pontinvrea, nella zona della Rocca Ghingherina. L’impianto è stato interamente progettato da FERA, che ne ha anche coordinato la costruzione e si occupa della gestione. In ogni fase della realizzazione sono state coinvolte aziende leader in Europa negli specifici settori di attività, oltre a personale locale impiegato in maniera stabile.
Con il collegamento alla rete dell’impianto, e la recente entrata in funzione del parco “Valbormida”, presso Cairo Montenotte (SV) (a regime, sei aerogeneratori per complessivi 4,8 MW di potenza), FERA raddoppia la produzione di energia eolica in Liguria: gli aerogeneratori installati in regione infatti sono passati da nove a diciotto.
Il parco eolico “La Rocca” è stato realizzato prestando particolare attenzione all’impatto sull’avifauna e sul territorio, riproponendo i protocolli già utilizzati per la realizzazione del primo impianto FERA nella Regione Liguria: il parco eolico “Cinque Stelle”, nel Comune di Stella (SV), che ha portato al comune ospitante ben tre prestigiosi premi nazionali per la promozione del dialogo tra le amministrazioni pubbliche e la cittadinanza e per l’attenta considerazione degli equilibri ambientali e visivi.